Tres relatos/ Three stories Cover Image

About the Author: Tommaso Landolfi

(Pico, Frosinone, 1908 - Roma, 1979)
Trascorre tra Pico, Roma e la Toscana gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza. Compie gli studi universitari prima a Roma, poi a Firenze. Nel 1932 si laurea in lingua e letteratura russa, discutendo una tesi sulla poetessa Anna Achmatova. Successivamente, inizia a collaborare a testate romane (“Occidente”, “L’Europa Orientale”, “L’Italia letteraria”, “Oggi”) ed a periodici quali “Letteratura” e “Campo di Marte”. Esordisce come narratore nel 1937, con il volume di racconti “Dialogo dei massimi sistemi”, cui fanno seguito “Il mar delle blatte e altre storie” e “La pietra lunare”, entrambi del 1939. La novità della prosa landolfiana consiste “nell’interesse da lui dimostrato per la problematica, che verrà poi detta esistenziale, e che verte sulla condizione e sul destino dell’uomo, colto in una quotidianità che, come in Gogol, in Dostoevskij e in Kafka (autori tutti presenti in lui), si offre come una realtà minacciosamente inclinata verso zone di mistero e di avventura, interiore o intellettuale, di allucinato incubo e di assurdo, dove ogni cosa appare sconvolta e la ragione è condotta al limite della follia” (L.Martinelli). Si veda, ad esempio, il racconto “Mani”, ove “affiora la potente poesia landolfiana del ribrezzo e dell’orrore fisiologico, qui culminanti nell’ossessiva immagine del budello del topo” (E.Sanguineti); ma è tutto l’universo suo a fondarsi su simili tematiche che lo rendono una figura atipica nel panorama nostrano, poiché la tradizione indigena, figurativa e letteraria, non contempla omologhi di Hyeronimus Bosch o di Edgar Allan Poe. Per essersi opposto al regime fascista, subisce nel 1943 un mese di carcere alle Murate, a Firenze. Assiduo frequentatore di case da gioco, elegante e aristocraticamente appartato, è il solo scrittore del suo tempo ad aver “dedicato una minuziosa cura, degna d'un dandy romantico (quale Byron o Baudelaire), alla costruzione del proprio "personaggio": un personaggio notturno, di eccezionalità stravagante, dissipatore e inveterato giocatore” (G.Contini). La sua attività letteraria prosegue con il “Racconto d’autunno” (1947), “La bière du pecheur” (1953; il titolo può, emblematicamente, significare sia “La birra del pescatore” sia “La bara del peccatore”), “Se non la realtà” (1960), “Rien va” (1963), “Des mois” (1967), “Le labrene” (1974), “A caso” (1975). Da segnalare, ancora, la sua attività di traduttore di autori stranieri (Gogol, Puskin, Novalis, Hofmannsthal) e le assidue collaborazioni al “Mondo” di Mario Pannunzio negli anni ‘50 ed al “Corriere della Sera” nei due decenni successivi.


Tres relatos/ Three stories Cover Image

Find the best price forTres relatos/ Three stories

Goodreads rating: 3.95

Paperback, by Siruela

ISBN10: 8498410800 | ISBN13: 9788498410808

Tre donne (e una quarta nell’ombra) sono al centro di questi racconti in vario modo d’amore, usciti per la prima volta nel 1964. Tre destini eccentrici, accomunati dal segno di un’anomalia palese o profonda. La muta, la troppo bella, l’insignificante e opaca – tutte si concedono, senza darsi. Perché? È in questo mistero, e nell’incapacità maschile a penetrarlo, il filo che lega le loro sorti. Gli uomini le incontrano, le desiderano, le possiedono: ma ogni volta senza riuscire a spezzare quella sorta di cristallo da cui ciascuna pare cinta e protetta. Inesorabilmente, le donne rimangono chiuse nel loro segreto: del quale – e dell’impotenza, dello stupore, della disperazione che ingenera – pagheranno un prezzo, più o meno doloroso. Con felice intuizione narrativa, Landolfi non fa parlare le tre donne, ma i loro compagni: ed è dunque dal punto di vista di chi non comprende, di chi ferisce perché ferito, che le storie prendono vita, tradotte in pagine di rara intensità e alto coinvolgimento emotivo, che respirano con il fiato breve e ansioso dei protagonisti.

Compare New Book Prices for Tres relatos/ Three stories
Retailer
Price
Delivery
 
Total
 
...

SEARCHING FOR PRICES...

Categories for this title

Compare book prices with SocialBookco. Get by at the best price. This book is for ISBN which is a copy .